Fantastico! #92

Nomi. Fiori. Sanremo.

Benvenuti al novantaduesimo appuntamento di Fantastico!
Noi siamo Sara e Johnny e questi sono i membri della nostra commissione di laurea:

Esultiamo per la vittoria dei Maneskin (o Naziskin) e, conseguentemente, del vero rock a Sanremo. Ridiamo per le battute su Orietta Berti, vera icona punk del Festival, e della sua capacità di avere pessimi rapporti con la polizia locale o di allagare involontariamente una camera d’albergo.
La verità, però. a quasi una settimana dalla fine della kermesse, è una sola: 

Perché parliamo tanto di Sanremo? Perché è stato l’evento più interessante del mese, o forse perché il mondo là fuori è molto peggio.


Ma ehi! Finalmente è arrivato anche il quarto numero di Fantastico! la rivista, il nostro trimestrale di cultura. Lo potete ordinare in formato cartaceo, rilegato a mano con tanto amore e tanta cura, qui:

Fantastico! di carta

Vi ricordiamo che Fantastico! è anche un varietà su Radio Città Fujiko.
Potete recuperare i podcast del programma senza la musica, ma solo con le chiacchiere (come piacciono a noi) su Spotify, oppure ascoltare la puntata completa su Spreaker.


Con la mia nuova vista vedo
con gli occhi fatti d’acqua i galleggianti
oggetti del repertorio naufrago
incolore. Sembrerebbe domenica
ma è sabato. Inizia il tuo affaticatissimo
riposo. Porti a spasso le visite tu perno
del fermo movimento. Nello spoglio piazzale
ti muovi fra i traghetti, sculetti
per obbligo di essere fatale. A qualcuno va bene
a altri male. Ecco la stretta sicura
possente, basso ventre testa assente,
occhi stretti e muscoletti.
- Patrizia Cavalli, Vita meravigliosa. 

Ci trovate anche su Instagram e Facebook, ma non diventeremo degli influencer, potete giurarci.
Nel frattempo: ehi, buon weekend!

Per chi ha pazienza e coraggio c’è anche l’email a cui proporsi per partecipare a questa avventura: fantasticopuntoesclamativo@gmail.com.

Accettiamo prosa, poesia, immaginazioni scatenate ma ad una sola condizione: non meno di 1500 caratteri.