Que viva Fantastico!

Case, libri, auto, viaggi, fogli di giornale

Benvenuti a tutti, spiaggiati e non.

Io sono bebo e questo è un gentile promemoria. La settimana scorsa è uscito il secondo numero della nostra rivista digitale e, come sempre, lo trovate qui. In sette giorni abbiamo totalizzato più di 700 download e non sappiamo davvero come ringraziarvi. Fantastico! è e rimarrà sempre un’operazione dal basso, di gente appassionata che ha voglia di trovare una comunità e questo è un risultato stupefacente per chi –da piccoli e indipendenti come la nostra newsletter– cerca di farsi strada nel grande oceano delle letture. Speriamo che la nostra compagnia sia una compagnia piacevole e che, per qualche minuto, il mondo somigli un po’ di più a quello dei vostri desideri.
Grazie, siete fantastici.

In questo numero c’è un sacco di roba, tra cui:

Gianni Minà!

Una riflessione importante sul significato della letteratura per le donne.

Alcune pagine memorabili di basket, a cura di Jack Gelati de le Altre di B.

E naturalmente moltissimi racconti dei nostri autori Fantastici.

Per un totale di:

16 racconti
5 interviste
3 approfondimenti
2 rubriche
2 servizi fotografici
1 playlist
1 illustrazione
1 crucriverba
1 cartolina
1 fumetto

Scaricalo qui!


Vi ricordiamo che siamo diventati sociali. Ci trovate su Instagram e Facebook.

Non diventeremo degli influencer, potete giurarci.

Nel frattempo: ehi, buon lunedì! Bevete molto vino bianco con la testa al sole, o forse meglio di no.

Per chi ha pazienza e coraggio c’è anche l’email a cui proporsi per partecipare a questa avventura: fantasticopuntoesclamativo@gmail.com. Accettiamo prosa, poesia, immaginazioni scatenate ma ad una sola condizione: non meno di 1500 caratteri.